Cannellone croccante ripieno di sugo al pesce spada e melanzane su acqua di pomodorini gialli e verdi

Food / Ricette primi

Per Fish&Eat di marzo su Fuudly, ho voluto ripensare ad un grande classico della cucina siciliana, la pasta con pesce spada,melanzane fritte, pomodorini, pinoli e menta.

È un piatto molto diffuso nella tradizione culinaria dell’Isola, principalmente nella zona di Trapani, in cui si usano le busiate, formato di pasta fresca tipico della zona, che ancora vengono realizzate a mano, seguendo un’antichissima ricetta.
La variante che vi presento oggi, è caratterizzata dall’utilizzo del cannellone a cotoletta, che diventa uno scrigno che custodisce il sugo di pesce spada e melanzane. Il tutto su un‘acqua di pomodorini verdi e gialli, che a mio avviso rappresenta un buon contrasto fresco alla corpositá del piatto.
Vi va di preparare insieme questa ricetta?

Ingredienti

Pesce spada 300 g
Pomodorini gialli e verdi 500 g
Pomodorini rossi 200 g
Pinoli 100g
2 Melanzane
Menta q.b.
2 Cannelloni
1 uovo
2 scalogni
Pangrattato q.b.
1/2 bicchiere di vino bianco
Olio di semi di girasole q.b.
Olio d’oliva
Sale
Pepe.

Per il sugo di pesce spada e melanzane: Friggiamo le melanzane in abbondante olio di semi, adagiamole su carta assorbente da cucina per far sì che depositino l’olio in eccesso. Realizziamo un soffritto di scalogno, facciamo rosolare il pesce spada tagliato a piccoli cubetti e sfumiamo con mezzo bicchiere di vino bianco, aggiungiamo i pomodorini rossi tagliati in quarti. Non appena saranno cotti, aggiungiamo le melanzane fritte, i pinoli precedentemente tostati, le foglie di menta in abbondanza, infine regoliamo di sale e pepe, lasciamo riposare il tutto per 20 min. Il sugo dovrà essere poco liquido ed abbastanza compatto, visto che lo utilizzeremo per farcire i cannelloni.

pesce-spada-melanzane-maredisiciliaedintorni
pesce-spada-melanzane-maredisiciliaedintorni

Per l’acqua di pomodoro: tagliamo i pomodorini gialli e verdi a metà, aiutandoci con la punta di un coltello, recuperiamo la parte interna, quella in cui vi sono i semi e riponiamola a sgocciolare all’ interno di un colino a maglie strette. Il succo che otterremo sarà la nostra acqua di pomodoro.

 

Per i cannelloni: Cuociamo la nostra pasta in abbondante acqua bollente. Scoliamo i nostri cannelloni 2 minuti prima del completamento della cottura. Lasciamoli raffreddare qualche minuto, asciughiamoli e farciamoli al loro interno con il sugo di pesce spada. Passiamoli ad uovo, impaniamo col pan grattato e friggiamoli.

Infine impiantiamo ponendo alla base del piatto la nostra acqua di pomodoro, il cannellone in sospensione e qualche fogliolina di menta… buon appetito amici.

ti potrebbe piacere anche

https://api.instagram.com/v1/users/17841400127442892/media/recent?access_token=EAADnl4w17Q8BAMqz4jJBf1C7xxMIZAAgc1CZC86P4v6q4u3OmLxmfXCInPPxsHMLMdMJi35pibiIAxy76XC3rWfaZB7YkfpeDEQP2IrCOZC8ID6x4fuGW0rbwKZBbZCAeCSRfVBZBWiQUsvF3Gv1WnsJG2FraJM1sYnyylhmOCJeAZDZD
OAuthAccessTokenException - The access_token provided is invalid.